Novità


"Pennelli, colori e fogli li lascio a casa, tanto non mi servono". Come no.
Dopo qualche giorno la mano destra inizia a prudere e mi ritrovo a sorridere a una matita dimenticata in un cassetto. Devo assolutamente disegnare.
Autoprivata dei miei attrezzi da lavoro, tutto quello che ho a disposizione è il computer e la tavoletta grafica. Questa illustrazione, per il progetto libro sul Natale, è il risultato. Attenzione il contenuto di essa è altamente digitale.
Sarà iniziata una nuova Era creativa per me? Appenderò i pennelli a un chiodo?
Non lo so, vi terrò informati.

"Mamma?! Per quanto ancora dobbiamo cantare?"
"Fino a Natale, tesoro, lo sai!"
"Ma io ho fame!"
"Non fare storie! L'anno scorso eravamo al freddo sulla finestra, nascoste da quel grosso pupazzo di neve e nessuno ci ha considerate. Quest'anno siamo al centro della stanza e tutti ci ammireranno, vedrai! Attenta! Arriva la signora! Mettiti subito in posizione e canta felice!"
Testo di Cristina Bellacicco