Leone. Prima e dopo


Quando posso, mi piace mettere a confronto il principio e la fine di un lavoro.
Spesso "vince" il colore, ovvero l'illustrazione definitiva.
Altre volte, però, la freschezza di un tratto a matita non ha eguali.
Una cosa è certa, per quanto possa fare una matita approssimativa, non riesco mai a cancellarla o, peggio, buttarla via.
Forse dovrei superare la fase "mi sento mamma dei miei lavori" e slegarmi da loro, per fare spazio a quelli nuovi...forse. Il giorno in cui sarò sepolta viva da fogli e album da disegno diventerà una necessità, per ora me li riguardo, consapevole del fatto che ognuno di loro mi abbia insegnato qualcosa, di cui farò tesoro nei prossimi lavori.