10 dicembre 2012

Regali


E' tempo di regali.
Per qualcuno è il panico. Altri ci hanno pensato da mesi. Altri ancora confidano nell'ultimo momento, il 24 sera.
Il mio modo di fare i regali è cambiato negli anni.
Prima amavo lo shopping natalizio, soprattutto perchè ho avuto la fortuna di trovarmi in grandi città piene di negozi scintillanti e stracolmi di meraviglie, perfette da regalare.
Ancora oggi amo lo shopping di Natale, ma, quando vado alla cassa per pagare, ecco che mi domando: "E se su Amazon costa meno?" Questa domanda raggela tutto il calore luccicante del negozio. Poso quello che ho in mano ed esco. Non so a voi, ma a me succede.
Così faccio shopping seduta, davanti al computer. Risparmio qualcosina e, magari, riesco a regalare una cosa in più. Qualche giorno ed ecco che suona il campanello.
"E' arrivato il pacco!" So benissimo cosa c'è dentro, perchè l'ho ordinato io, eppure sono euforica di aprire e vedere il mio acquisto.

A casa seduta o spintonata in un negozio, per me, non fa differenza, l'affetto per la persona a cui sto facendo il regalo, è sempre lo stesso.
Buoni acquisti a tutti!